Contattaci CONTATTACI   CREDITS    
 
    Home HOME   LEGGE 383   PROGETTI   DOCUMENTAZIONE   FORUM   BANCA DATI   LOGIN


:: 08.10.2010 - IL 25 SETTEMBRE A VIAREGGIO, NEL CORSO DEL FESTIVAL DELLA SALUTE, IL PRIMO INCONTRO UISP SU SPORT E SALUTE MENTALE. Intervista a G. Bellezza ::

Si svolgerà domani, sabato 25 settembre, nella cornice del Festival della Salute, a Viareggio, il primo incontro nazionale Uisp sulla salute mentale, dal titolo "Le pratiche sportive e i processi di inclusione e cura". A moderare l?incontro Giuliano Bellezza, responsabile del settore Diritti sociali Uisp, a cui abbiamo chiesto di spiegarci lo scopo di questo appuntamento.
?L?obiettivo primario ? ci ha detto ? è quello di gettare le basi per un progetto unitario nazionale sulla salute mentale e di istituire un?area tematica organizzata che raccolga tutte quelle esperienze di sport e salute mentale che i comitati, le leghe e le singole società Uisp sviluppano già da anni sul territorio, assieme ai centri di salute mentale, ai dipartimenti, alle asl e alle cooperative locali. Altro obiettivo è quello di individuare gli strumenti per ripensare il ruolo dello sportpertutti nelle politiche socio sanitarie nazionali e regionali. Cerchiamo di seguire una logica che è quella delle larghe alleanze, contando sulla disponibilità e la voglia di mettersi in discussione di chiunque vorrà partecipare al dibattito, con altre associazioni quindi dentro e fuori lo sport?.
?All?incontro parteciperanno oltre trenta rappresentanti Uisp e alcuni rappresentanti di associazioni, asl e centri salute mentale provenienti da tutta Italia ? prosegue Bellezza ? Ci impegneremo a costituire un comitato scientifico idoneo per il sostegno del progetto unitario che abbiamo in mente. L?Uisp da più di 20 anni collabora in modo strutturato con le diverse articolazioni, locali e non, della sanità pubblica per promuovere lo sport con e fra le persone affette da malattia o disagio mentale. Non abbiamo interessi di visibilità ma di condivisione di esperienze, come quelle di ?Matti per il calcio? o di ?Pallavolmente?. Gli ultimi anni di attività dimostrano che il tentativo del sistema sportivo legato alla sanità pubblica di autorganizzarsi nell?area della psichiatria non ha favorito una valorizzazione diffusa e capillare nel nostro paese delle buone pratiche esistenti, ma semmai ha stimolato alcune eccellenze dentro e fuori la nostra associazione che oggi riteniamo di dover ricondurre ad un progetto unico nazionale?.
L?incontro si terrà presso il Centro Congressi Principe di Piemonte (Viale Guglielmo Marconi, 130 - 55049 Viareggio), allo Stand Expovillage 2015. L'orario di inizio è alle ore 10.30; seguirà alle ore 15.00 "Sport e Benessere: il caso delle disabilità intellettive", incontro e performance di judo e handicap a cura dell'Area nazionale discipline orientali.
(F.L.)






:: 05.10.16 - ARCHEOGIOCANDO: RIUNIONE DI AVVIO IL 30 SETTEMBRE E IL 1 OTTOBRE A ROMA ::
Il progetto finanziato dalla 383/2000 prevede attività motoria nei siti archeologici per ragazzi e adolescenti
Si terrà venerdì 30 [...]



:: 14.07.16 - AVVIO ATTIVITA' PROGETTO ARCHEOGIOCANDO: COPROGETTAZIONE DI PERCORSI SPORTIVI PER LA FRUIZIONE ATTIVA DEL PATRIMONIO CULTURALE ::
Ha preso avvio il 15 luglio 2016 il progetto nazionale ďArcheogiocando: co-progettazione di percorsi sportivi nei siti archeologici per la fruizione attiva [...]



:: 04.03.16 - ARCHEOGIOCANDO: APPROVATO IL NUOVO PROGETTO NAZIONALE 383 ::
Il progetto, che partirà in estate, coinvolgerà gli studenti in attività motorie all'interno dei siti archeologici italiani
Con il [...]



:: 08.02.16 - COMPAGNI DI CORDATA: PROSEGUE LA SECONDA EDIZIONE DEL PROGETTO IN TOSCANA ED EMILIA ROMAGNA ::
Con il progetto Uisp Compagni di cordata la montagna diventa accessibile per tutti: impegno, tenacia, costanza, caratteristiche imprescindibili degli sport [...]