Contattaci CONTATTACI   CREDITS    
 
    Home HOME   LEGGE 383   PROGETTI   DOCUMENTAZIONE   FORUM   BANCA DATI   LOGIN


:: 02.02.2015 - COMPAGNI DI CORDATA: L'ESPERIENZA DEL LAZIO ::

A Campo Felice (Aq) si è svolta la prima uscita sguli sci del gruppo laziale. Prossimo appuntamento martedì 3 febbraio
Compagni di cordata, il progetto nazionale Uisp finanziato dalla legge 383 di promozione sociale che prevede attività in ambiente montano invernale per persone con e senza disabilità, è entrato nel vivo del calendario di uscite. Tutte le dieci località coinvolte (Ivrea, Savona, Avellino, Pistoia, Parma, Belluno, Trento, Sassari, Nebrodi, Lazio) stanno realizzando le attività con uscite in montagna, dopo la prima fase di incontri preparatori.

Le prossime uscite in programma per i partecipanti a Compagni di cordata saranno il 31 gennaio per i ragazzi campani che praticheranno trekking e arrampicata a Lago Laceno e per il gruppo di Savona che effettuerà la prima uscita escursionistica lungo i sentieri dell'alta via dei monti liguri, uscita che sarà presentata il 4 febbraio su PrimocanaleTV. Il 1 e 2 febbraio sarà la volta dei Nebrodi con un weekend residenziale di attività tra ciaspole sulla neve ed escursioni nell'omonimo parco mentre lunedì 2 febbraio si terrà la conferenza stampa di presentazione del progetto a Pistoia. Segnaliamo che TVL, TV libera di Pistoia, all'interno della trasmissione "Ora insieme", ha dedicato un servizio sulla declinazione locale di Compagni di cordata con riprese del primo incontro formativo tenutosi a Pistoia sui temi del comportamento e dell'approccio da tenere sulla neve, sulla sicurezza e sull'abbigliamento adatto, che si è svolto lunedì 26 gennaio.

Per il gruppo del Lazio le uscite sono iniziate mercoledì 21 gennaio: "La nostra prima uscita si è svolta sul campo scuola di Campo Felice - ha detto Mario Falotico, coordinatore locale del progetto - dove i 15 partecipanti al progetto hanno potuto prendere confidenza con gli sci, partendo da scivolamento e spazzaneve. Quelli che si sentivano più sicuri poi hanno preso la seggiovia e sperimentato la prima discesa. Il gruppo è formato da sette ragazzi con disabilità dell'associazione "La lepre e la tartaruga", affiliata Uisp che pratica sport da diversi anni con il Coordinamento neve Uisp Lazio. L'altro partner è l'istituto di formazione professionale Albafor di Colleferro, da cui provengono otto ragazzi normodotati. Stanno, inoltre, fornendo la loro preziosa collaborazione l'Associazione Campo Felice che ci fornisce gli skipass a prezzi agevolati e la Scuola italiana sci di Campo Felice che ci mette a disposizione l'insegnante di sci e l'attrezzatura. Gli operatori e i volontari impegnati nel progetto sono cinque OSV (operatori sportivi volontari) del Coordinamento neve Uisp, una maestra di sci, due professori dell'Albafor, una psicologa e un accompagnatore, e cinque accompagnatori dell'Associazione "La lepre e la tartaruga".

"Normalmente i ragazzi con disabilità si stancano più facilmente, perché assumono farmaci, sono meno allenati e hanno minore resistenza al freddo, ma devo dire che sono stati molto bravi e pazienti, nessuno ha abbandonato il campo, tutti volevano partecipare ed erano interessati al contesto".
Martedì 3 febbraio si terrà la seconda uscita: "Saremo sempre a Campo Felice - prosegue Falotico - e proporremo le stesse attività, cercando di alzare l'asticella degli obiettivi, sia dal punto di vista tecnico che della socializzazione. Organizzeremo dei gruppi cercando di favorire l'integrazione tra le persone anche se a diversi livelli di prestazione. Saremo insieme tutta la giornata, quindi pranzeremo insieme e cercheremo anche di divertirci oltre a praticare l'attività". (E.F.)





:: 05.10.16 - ARCHEOGIOCANDO: RIUNIONE DI AVVIO IL 30 SETTEMBRE E IL 1 OTTOBRE A ROMA ::
Il progetto finanziato dalla 383/2000 prevede attività motoria nei siti archeologici per ragazzi e adolescenti
Si terrà venerdì 30 [...]



:: 14.07.16 - AVVIO ATTIVITA' PROGETTO ARCHEOGIOCANDO: COPROGETTAZIONE DI PERCORSI SPORTIVI PER LA FRUIZIONE ATTIVA DEL PATRIMONIO CULTURALE ::
Ha preso avvio il 15 luglio 2016 il progetto nazionale ďArcheogiocando: co-progettazione di percorsi sportivi nei siti archeologici per la fruizione attiva [...]



:: 04.03.16 - ARCHEOGIOCANDO: APPROVATO IL NUOVO PROGETTO NAZIONALE 383 ::
Il progetto, che partirà in estate, coinvolgerà gli studenti in attività motorie all'interno dei siti archeologici italiani
Con il [...]



:: 08.02.16 - COMPAGNI DI CORDATA: PROSEGUE LA SECONDA EDIZIONE DEL PROGETTO IN TOSCANA ED EMILIA ROMAGNA ::
Con il progetto Uisp Compagni di cordata la montagna diventa accessibile per tutti: impegno, tenacia, costanza, caratteristiche imprescindibili degli sport [...]