Contattaci CONTATTACI   CREDITS    
 
    Home HOME   LEGGE 383   PROGETTI   DOCUMENTAZIONE   FORUM   BANCA DATI   LOGIN


:: 08.02.2016 - COMPAGNI DI CORDATA: PROSEGUE LA SECONDA EDIZIONE DEL PROGETTO IN TOSCANA ED EMILIA ROMAGNA ::

Con il progetto Uisp Compagni di cordata la montagna diventa accessibile per tutti: impegno, tenacia, costanza, caratteristiche imprescindibili degli sport sulla neve, sono elementi indispensabili in un percorso di affermazione della propria soggettività e autonomia e devono, quindi, essere alla portata di tutti. Dopo il successo dell’anno scorso del progetto nazionale, partito grazie al finanziamento del ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, nell’ambito della legge 383, Compagni di cordata viene riproposto dall’Uisp Toscana, insieme all’Uisp Emilia Romagna, in una nuova edizione in completa autonomia finanziaria.

“La prima esperienza ci ha reso ancora più sicuri della bontà del progetto – dichiara Marco Marcaccini, responsabile del progetto toscano – molti genitori che hanno partecipato l’anno scorso hanno chiesto di ripeterla e come Uisp non potevamo tirarci indietro. Dobbiamo essere presenti in ogni settore, in ogni ambito, e contribuire affinché in ognuno di essi lo sport sia accessibile a tutti e veicolo di benessere fisico e sociale”. E Compagni di cordata si inserisce perfettamente in quest’ottica: favorire l'inclusione sociale di persone con disabilità e l'integrazione con i normodotati. Lo sport diventa il mezzo per promuovere la crescita personale, l’autonomia e la piena integrazione ma anche, come deve essere, per divertirsi.

I partecipanti, infatti, circa una ventina tra minorenni e maggiorenni, con diverse forme di disabilità psicofisica, si ritrovano sulla neve con operatori Uisp e dai primi rudimenti acquisiscono competenze fino ad arrivare a partecipare a delle vere e proprie competizioni durante la settimana di NeveUisp a Pozza di Fassa, sempre opportunamente pensate e dimensionate in un’ottica di non agonismo. Le uscite sono numerose, per lo più sull’Appennino tosco-emiliano, di uno o due giorni, e gli iscritti possono partecipare anche alle singole date. Camminate, sci alpino e tanta voglia di stare insieme.

Andrea Panizzi è il responsabile del progetto emiliano: “La seconda edizione sta raccogliendo numerose adesioni: abbiamo eliminato il limite dell’età e allargato la proposta a tutti i cittadini attivi che vogliono partecipare condividendo le attività promosse. Ora i partecipanti sono circa 80 da tutta la regione”. Domenica 7 febbraio le due rappresentative parteciperanno alla quinta edizione del Trofeo al Pinguin, sulle piste di Pampeago (Tn). “Non tutti sono pronti o hanno il coraggio di gareggiare, ma comunque partecipano sempre con entusiasmo incoraggiando i compagni. Domenica 14 febbraio andremo sull’Abetone con una manifestazione aperta a tutti: la neve è poca quindi probabilmente non potremo usare le ciaspole, ma ci sarà una passeggiata e una bella festa. Sabato 20 e domenica 21 febbraio, invece, partiremo alla volta di Pratospilla per una due giorni sulla neve con il gruppo di Parma: saranno proposte attività di sci alpino, ciaspolate ma anche attività socializzanti, riproponendo la formula vincente dello scorso anno. L’evento clou sarà Neveuisp, a Pozza di Fassa, dal 16 al 13 marzo, a cui parteciperemo con circa 50 persone del progetto”.





:: 05.10.16 - ARCHEOGIOCANDO: RIUNIONE DI AVVIO IL 30 SETTEMBRE E IL 1 OTTOBRE A ROMA ::
Il progetto finanziato dalla 383/2000 prevede attività motoria nei siti archeologici per ragazzi e adolescenti
Si terrà venerdì 30 [...]



:: 14.07.16 - AVVIO ATTIVITA' PROGETTO ARCHEOGIOCANDO: COPROGETTAZIONE DI PERCORSI SPORTIVI PER LA FRUIZIONE ATTIVA DEL PATRIMONIO CULTURALE ::
Ha preso avvio il 15 luglio 2016 il progetto nazionale “Archeogiocando: co-progettazione di percorsi sportivi nei siti archeologici per la fruizione attiva [...]



:: 04.03.16 - ARCHEOGIOCANDO: APPROVATO IL NUOVO PROGETTO NAZIONALE 383 ::
Il progetto, che partirà in estate, coinvolgerà gli studenti in attività motorie all'interno dei siti archeologici italiani
Con il [...]



:: 08.02.16 - COMPAGNI DI CORDATA: PROSEGUE LA SECONDA EDIZIONE DEL PROGETTO IN TOSCANA ED EMILIA ROMAGNA ::
Con il progetto Uisp Compagni di cordata la montagna diventa accessibile per tutti: impegno, tenacia, costanza, caratteristiche imprescindibili degli sport [...]